Sarà il fallimento di tutte le attività umane e dopo tutti dovranno cambiare ...


Con chi mi posso sfogare con Dio? Conosce perfettamente il mio pensiero e mi invita ad aver pazienza e continuare. Ci ho messo un anno a scoprire tutto ed è dal 2000 che ne parlo per farlo conoscere. Hanno creduto a tutti salvo le mie parole. Sono caduti tutti nell'incredulità calpestando tesori nascosti da 2000 anni alla ragione dei peccatori. Non si rendono conto di quello che fanno. Hanno ucciso il senso della vita. Non ho alternative devo perdonarli. Devo farlo. Non esiste altro che un immenso atto di MISERICORDIA che li costringa tutti ad una immensa RIFLESSIONE se vogliono guadagnare la vita eterna.



Un esempio semplice per cominciare a capire quello che sfugge alla mente dei peccatori (tutti voi): LA VERA CAUSA DELLA II GUERRA MONDIALE IN PRIMIS E' STATA LA MANCANZA DI FEDE DEL POPOLO ITALIANO. Dio aveva offerto il mezzo per impedirlo (PADRE PIO). Ma i capi della Chiesa usando la parola di Dio contro Dio lo hanno impedito e lo Stato italiano con la sue arroganza e superbia lo ha impedito trascinando tutti alla rovina. La storia si ripete e questa volta per evitare un conflitto nucleare che spazzerebbe via gran parte del genere umano. Scegliete voi se è più conveniente mettere fine a PAPI, VESCOVI, ORDINI E ISTITUTI RELIGIOSI, eliminare i loro canoni e tornare sulla strada indicata dal Signore per guadagnare la vita eterna o continuare a seguirli e condannarsi alla morte eterna? Sembrerebbe la strada giusta da seguire ma non è quella del QUELLA DEL SIGNORE. SAINT GEORGE


LO STATO CROLLERA' E LA CHIESA DIVENTERA' UNA PER TUTTI

Se disgustato da tanta durezza di cuore il buon Padre Pio avesse rassegnato le dimissioni dai frati per combattere da solo la battaglia per ottenere il permesso di fare ciò che gli veniva dal battesimo e mettere fine alla seconda guerra mondiale avrebbe fatto un buco nell'acqua: nessun italiano lo avrebbe aiutato. Avrebbero fatto a lui quello che il mondo intero ha fatto a me e non sarebbe servito a nulla. Il buon frate non aveva alternative. Per servire il Signore senza miracoli doveva pregare e sopportare le pene della Passione per la salvezza dei peccatori. Dio con me ha agito in modo diverso. Mi ha tenuto fuori dalla Chiesa e dai suoi ricatti, mi ha fatto conoscere il demonio e tutti i suoi intrighi e mi ha dato ogni potere per evitare la terza guerra mondiale (nessuno di salverebbe) e dare vita alla Sua Chiesa. La Chiesa usa il canone 1172 per non lasciarmi il permesso di agire mettendo a rischio la salute del mondo intero. San Giorgio


"Come torna la Verità la menzogna fugge. Come il Cristianesimo entrò a Roma iniziò il declino dell’impero e la rovina. E’ satana che scappa con le sue ricchezze per ingannare un altro popolo. Confonderà le menti e indurirà i cuori per fermarmi. Ma inutilmente. Sarà il crollo e la rovina di chi ha disprezzato il sommo bene. La fine del papato, dell’episcopato e del Vaticano. Spariranno imbrogli e imbroglioni, vescovi e cardinali, teologi e pastorali. Cattolici, ortodossi, anglicani, protestanti saranno una sola famiglia. La Chiesa di Dio apparterrà al popolo. Le ricchezze andranno ai poveri. I religiosi che resteranno saranno preghiere viventi. Celebreranno messe e amministreranno sacramenti senza prediche e commenti perché la Verità non sarà più una religione, una credenza, una tradizione culturale ma il fondamento della civiltà del mondo che verrà. Tutti la conosceranno, l’ameranno, la metteranno in pratica. 2007 Giorgio".



Cos'è la verità?

Pilato rivolge la seguente domanda al Signore "Gio. 18 [38] Gli dice Pilato «Che cos'è la verità" A questa semplice domanda Gesù non risponde: non era il momento. Lo fa adesso dopo 2000 anni attraverso le mie facoltà per confermare la mia parola e soprattutto identità perché è questa l'ora stabilità dal Padre nel libro della vita e nulla potrà impedirlo.


La verità è la cosa più semplice del mondo per chi conosce amore e la più incomprensibile per i peccatori. Nessuna creatura nasce nel mondo. Tutte prima di essere concepite dalla carne sono concepite in cielo dallo Spirito Santo di Dio. È lì che prendono vita uomini e animali prima di entrare nel mondo. La verità è prendere conoscenza di questa semplice realtà che il peccato e l’incarnazione hanno cancellato dalla memoria dell’uomo e il demonio nasconde con tutte le sue forze per dominarlo e trascinarlo alla rovina. Cercare la verità è cercare la strada del ritorno alla casa celeste prima di farsi ingannare dal demonio, inseguire le cose transitorie del mondo e perderla per sempre.


Per 2000 anni religiosi, fedeli, studiosi, teologi, intellettuali hanno analizzato le scritture, scritto e riscritto di tutto e riempito gli scaffali del mondo intero di studi, analisi, saggi, lezioni e commenti convinti di aver compreso ogni divina verità e reso un servizio all’umanità. Bene, io vi dico che questi pavoni della ragione e dell'intelletto dovranno buttare via tutto e ricominciare daccapo perché hanno bevuto e ribevuto fino a saziarsi le menzogne di Lucifero e lo hanno aiutato a estendere la menzogna a danno dell'intera umanità. Molti ancora lo ignorano perché la superbia del peccato ha impedito loro di prestare attenzione agli scritti di uno sconosciuto che dice di essere San Giorgio. Ma quando leggendo la Spada di San Giorgio scopriranno l’inganno sarà il crollo e la rovina e non resterà più nulla dei loro scritti. Si sentiranno derisi, presi in giro e derubati da chi li ha spudoratamente ingannati tutta la vita trasformandoli in sciocchi bevitori di menzogne e arroganti docenti di errori. Una lezione per tutti. Superbi e intellettuali che cercano la verità per amore del proprio ego sarà il crollo e la rovina. Non resterà nulla di voi. Chi vuole sul serio conoscere Dio lo fa evitando il peccato il peccato, affidandosi a Lui con tanta e tanta preghiera.


Questi illustri signori (tutti) sono caduti nella trappola del maligno perché la Verità è un dono di Dio che non premia l'intelletto mai il cuore e la fede. La mente non genera nulla e riceve tutto dall'anima sotto l'influsso dello spirito e poiché il mondo giace sotto il dominio di Lucifero esso è Santo per chi prega e maligno per tutti gli altri. Chi vuole conoscere la verità ha davanti a se solo una strada per conoscerla: chiederla a Dio con la preghiera. Non esistono altre possibilità. Finché siamo nel mondo la parola del Signore è la cosa più difficile da comprendere con la ragione e custodire in memoria. Come entra nella mente, vaga nei pensieri e si perde nel nulla. Mentre ogni menzogna del maligno radica subito, si estende come una metastasi e contamina anche il sano fino a quando in un momento di grande sofferenza non la smascheriamo con il cuore e la distruggiamo con la preghiera. Un problema tanto semplice quanto sconosciuto che impedisce all'umanità di avanzare sulla strada della verità fino alla conquista del pieno dominio delle facoltà (santità) e alla libertà. È necessario pregare con regolarità tutti i giorni per mantenere stabile il grado di protezione delle facoltà, avanzare sulla strada della conoscenza della verità e custodire in memoria le conoscenze acquisite. stg

Nessuna scienza conosce amore. L'imperfezione non conosce perfezione.

Il mondo non ha bisogno di cervelli (peccatori) ma di santi che dimostrino con la sapienza della parola e i prodigi dello spirito la realtà di Dio, del demonio e del peccato prima che sia troppo tardi. Quando l'errore e il peccato entrano nella Chiesa al punto che persino i religiosi calpestano i comandamenti se non interviene Dio la rovina cade su tutti.


Santità non è prodigarsi in opere di carità (produce meriti ma non elimina i peccati) ma perseverare nella ricerca della verità (preghiera e lotta al peccato) fino a costringere il maligno a uscire allo scoperto, vincerlo e conoscere l'autore della vita. ​Perseverando nell'attenta analisi della parola del Signore e non quella di patriarchi, profeti e discepoli e perseverando nella preghiera - in particolare le 15 orazioni di Santa Brigida di Svezia sulla Passione di Cristo - negli anni si raggiungono gradi di perfezione che non hanno nulla a che vedere con i rudimentali concetti umani di sapienza, conoscenza, intelligenza. Si vedono cose che nessun occhio può vedere e comprendono altre che nessuna mente può comprendere perché le facoltà si espandono a livelli superiori dove la parola di Dio domina su tutti gli elementi della vita e nulla diventa nascosto e impossibile. Nulla è impossibile a chi cerca la verità con cuore sincero ed è disposto ad affrontare e vincere le insidie del nemico per farla conoscere a tutti.


Queste le parole del padrone del mondo


"Giorgio non sei che una goccia nell'oceano. Fermati se

non vuoi perdere tutto e cadere in rovina. Farò terra bruciata.

Nessuno capirà, crederà, ti aiuterà perché il mondo mi appartiene

e nessun peccatore può opporsi al suo padrone"


Il mio nome di battesimo è Giorgio e non mi è mai passato per la testa di farmi santo. Come potevo immaginare una cosa del genere se vivevo nel peccato? Quando leggerete la prima parte della storia, perché non credo scriverò una seconda, saprete quello che ho passato per questo nome tanto importante quanto pesante. Di essere san Giorgio e di essere quello vero non me lo non me lo sono mica inventato. Che senso ha affermare una cosa del genere dovendo poi dimostrarla con prodigi e miracoli? È il Signore che me lo ha fatto sapere per rispondere ad una mia precisa richiesta. Dopo molte sofferenze, tribolazioni, incomprensioni in un momento di grande stanchezza e confusione ho chiesto a Dio ragione degli eventi che accadevano e dei demoni che mi attaccavano e il Signore non potendo parlare (cosa che mostra bene la nostra condizione nel mondo) con uno stratagemma per aggirare Lucifero ha risposto in modo semplice e preciso alla mia domanda.



Dal mio diario Maggio del 2007 “Sono stanco delle cose che accadono. Mi sembra di impazzire. Vado a parco Querini a Vicenza. E' pomeriggio, seduto su una panchina mi interrogo sugli eventi che accadono "Sono stanco. Perché questi esseri mi attaccano. Perché solo a me succedono queste cose. Perché quando ne parlo hanno tutti la testa nelle nuvole? Perché non capiscono nulla di quello che dico e non capiscono neppure di non capire e tutto sfuma nel nulla?". Mentre sono immerso a seguire questi pensieri e ragionamenti dal nulla sbuca un ragazzo sui 30 anni. Un viso famigliare. Ma sono troppo stanco e confuso per accorgermi chi sia. Si avvicina con il pretesto di chiedere una sigaretta “scusa, hai una sigaretta’” e subito dopo "come ti chiami?". Stancamente rispondo "Giorgio" e Lui guardandomi con un sorriso che gli illumina il viso "Giorgio come San Giorgio". Il tempo di abbassare lo sguardo a terra e rialzarlo per guardalo meglio e non c'è più. Dal nulla è venuto e nel nulla è svanito".



Ci ho messo mesi a capire quello che era accaduto in quella manciata di secondi perché il maligno continuava a impedirmi di fare uno più uno uguale a due. Adesso so che la mia storia è già stata scritta da Dio nel libro della vita prima di creare il mondo. E' già stata scritta e tutte le creature celesti lo conoscono anche il maligno. E’ lui che ha preso la mia storia e l'ha messa in scena con alcuni secoli d'anticipo per confondermi e far cadere in errore la Chiesa e nel 1917 attraverso Papa Benedetto XV ha predisposto il canone 1151 - 1153 (divieto di operare liberazioni cioè miracoli senza il Suo permesso) e nel 1983 lo ha fatto riconfermare da Papa Benedetto XVI per fermarmi. Mi ha rovinato la vita. Il mio nome è Giorgio e nel 2000 ho cominciato a fare studi sul demonio e la Passione di Cristo per trovare il modo di liberare una ragazza che teneva imprigionata nelle facoltà. La Chiesa lo impediva (nessuno può proferire liberazioni senza espresso permesso del Papa) e nessuno si rendeva conto di cosa significa aver a che fare con il diavolo. Pensavamo fossi impazzito. Una guerra contro un nemico invisibile che mi faceva fare quello che voleva. Che mi confondeva e tormentava con forze che agivano nelle mie facoltà e sue quelle delle persone con cui entravo in contatto per confondermi e fermare le ricerche. Una storia violentissima. Difficile anche da raccontare. Alla fine ho chiesto aiuto a Dio, conosciuto l'inconoscibile, affrontato l'intero inferno, realizzato la preghiera più potente del mondo e cominciato a recitarla contro maghi e satanisti del mondo intero. Era il 2001. Si è scatenata una guerra inaudita che nessuno può conoscere.



Io sono San Giorgio. Questo nome tanto importante sarà Dio stesso a confermarlo con prodigi e miracoli per dimostrare la realtà del libro della vita e offrire al mondo intero la chiave per capire le scritture a cominciare dalle antiche profezie sulla venuta del messia. Voi dovete leggere solo la Spada di san Giorgio e far sospendere il peccato contro la parola di Dio che mi impedisce (canone 1172) di agire. Il resto lo farà il Signore per il bene del Creato e la salvezza dei peccatori.



Quando mi vedrete vi chiederete "chi è costui" che dice di essere San Giorgio. E' uno come noi. Eppure fra me e voi esiste un abisso di gradi conoscenze che ci divide. Abisso che non potete nemmeno immaginare senza tanta preghiera. ​Per chi non crede finché non vede e si oppone a ogni confronto e verifica per paura di perdere ogni conquista e dover cambiare stile di vita io sono semplicemente un uomo che per amore della verità ha fatto un lungo percorso di indagini, studi, ricerche e preghiere costantemente ostacolati da forze oscure che agivano sulle mie facoltà (azioni di disturbo e fenomeni) e una serie di comportamenti anomali delle persone con cui entravo in contatto (sordità, cecità, dimenticanze, confusione, errori, aggressività, ostilità, durezza di cuore, falsità, indifferenza, incomprensioni, incredulità, fraintendimenti, equivoci ecc.) per confondermi, stancarmi intristirmi, isolarmi, impoverirmi, imprigionarmi negli infiniti limiti del pensiero umano e cercare di fermarmi. Sono un uomo che ha dovuto imparare a nuotare contro corrente e dimenticare la cultura del mondo per non farsi ingannare dagli errori dell'uomo. Studiare la Bibbia alla rovescia partendo dalla parola del Signore per ricostruire la verità con la Verità, imparare a pregare, dubitare dei propri pensieri e lasciarsi spogliare di ogni amore, affetto, ricchezza, amicizia e sicurezza e ridursi a vivere sotto le stelle per non cedere a ricatti e cattivi compromessi e conoscere, affrontare e vincere il peggior nemico dell'uomo: il demonio. Conosco dunque l'inconoscibile e sono l'unico uomo al mondo che può dimostrarlo a tutti con i poteri dello spirito prima che sia troppo tardi (epidemia, povertà, fame, III guerra mondiale). È la Chiesa (tutta) caduta nelle mani del demonio che lo impedisce per nascondere crimini, scandali e vergogne e conservare il potere. Io sono cattolico perché la verità è una e indivisibile e questa è la Chiesa di Dio. La conferma arriva direttamente da Lucifero (sono 20 anni che mi tiene in catene con il canone 1172). Ma prendo le distanze da religiosi, media, scuole, università, giornalisti, scrittori, intellettuali, mistici, veggenti, sensitivi e tutto ciò che gravita intorno alla Chiesa Cattolica (salvo pochissimi santi con le pinze) perché non hanno nulla a che fare con la realtà di Dio, del demonio e del peccato che Io conosco nella realtà e la confondono e nascondono a danno di tutti.



La verità è un bene impossibile da nascondere. Per me anche solo filtrarla per non accecarvi. E' una sofferenza che nasce dalla conoscenza della realtà invisibile del demonio e della condizione di grave pericolo per l'uomo. Non esiste nulla di più importante della conoscenza della Verità di Dio per non farsela rubare da un nemico che agisce con tutti i suoi poteri sulle facoltà per trascinare il maggior numero di anime all’eterna rovina.


Chi sono l'ho sapete. Conosco Dio Padre e Figlio e non vedo l'ora di eliminare tutte quelle cose che hanno inquinato la verità e farlo conoscere a tutti come nessuno al mondo ha mai fatto prima. Conosco Dio Padre e Dio Figlio come conosco mio padre e mia madre. Non ho mai avuto sogni, estasi, apparizioni ecc. Io conosco il Padre e il Figlio come sono nella realtà. Nessuno mi crede ma cambierà idea quando vedrà l'impossibile allora saprà perfettamente da chi vengono le cose che dico. A causa del peccato originale il mondo giace sotto il dominio di Lucifero. Nessuna creatura celeste può manifestarsi e manifestare la realtà di Dio ai peccatori. Solo ai santi di Dio nulla è impossibile. In questa condizione voi vedrete quello che il Signore farà attraverso me. E’ Gesù stesso a farsi conoscere e riconoscere da chi lo cerca per amore della verità. Ma non può parlare e rivelare nulla perché il mondo appartiene al demonio che oppone ogni diritto sulla parola del Signore fino alla fine dei tempi. Quindi salvo il nome "san Giorgio" concesso da Dio per aggirare il demonio nulla di ciò che ho scritto nella Spada di San Giorgio è uscito dalle labbra del Signore. Ogni conoscenza l'ho conquistata con la preghiera e pagata con le sofferenze. L’incredulità di chi mi legge o ascolta non è un mio problema. Io non mento. Non posso se voglio custodire le conoscenze acquisite con tanta fatica e farle conoscere a tutti. Chi dubita della mia parola mi offende: 1) ho rischiato la vita e pagato a caro prezzo ogni conoscenza per vincere il principe di questo mondo 2) non porto avanti qualcosa di mio ma di Dio e posso dimostrarlo se la Chiesa la smette di usare la parola di Dio contro Dio per impedirlo. Mi trovo dunque nella scomoda condizione di dover chiedere aiuto al popolo dei non credenti perché i religiosi non pregano e commettono peccati e i fedeli sono uguali ai loro maestri. Dio vuole che tutti conoscano e rispettino i comandamenti (come mi sono stati fatti conoscere prima che sia troppo tardi) e il maligno distrugga il mondo. E' la Chiesa (TUTTA) che anziché accogliermi a braccia aperte e lasciami dimostrare la realtà di Dio, del demonio e del peccato con liberazioni, guarigioni e miracoli lo impedisce per nascondere crimini, scandali e vergogne e conservare il potere. Sono impazziti. Dopo aver calpestato per 20 anni ogni appello all'amore, all'intelligenza e alla vita non saranno più le mie parole a cercare di convincere questi miserabili a fare il loro dovere ed eliminare l'errore che mi ha sfinito - facendo morire così tanta povera gente - ma lutti, povertà, fame e guerre perché Dio non mi lascerà morire fino a quando non avrò portato a termine il compito che mi ha affidato.





SEGNALAZIONE

2020 epidemia - 2021 povertà - 2022 fame - 2023 guerra

(malattie, epidemie, cambiamenti climatici, guerre)

1998-2022 sono davvero stanco ma prima di morire voglio aprire

gli occhi al mondo intero sulla realtà del demonio e del peccato. Saint George



end of the Church


Buon giorno. Vi chiedo la cortesia di presentare questa denuncia all’autorità competente. CI HO PROVATO 20 ANNI E NON CI SONO RIUSCITO e adesso sono troppo stanco e vecchio per insistere. Chissà che magistratura, polizia, carabinieri, qualcuno vi ascolti, facciano il loro mestiere e fermino i responsabili dei crimini che denuncio. La mia richiesta ha un effetto benefico anche sui detenuti. Fatela leggere anche a loro, soprattutto la seconda parte, Grazie.


Cristiani il diavolo vi ha ingannato tutti. L'antico testamento è una menzogna

e la Chiesa è caduta nelle mani di Lucifero. Per chi resterà sarà un

mondo di poveri governato da santi che fanno miracoli.


Malattie, epidemie, cambiamenti climatici, distruzione del creato, guerre Dio può e vuole fermarli SUBITO è il Papa e la Chiesa che non vogliono per mettere a tacere i santi di Dio (che dimostrano quello che affermano con liberazioni, guarigioni e miracoli) e dettare legge nella Casa del Signore. Il canone 1172 riconfermato nel 1983 da Benedetto XVI ribadisce le stesse cose dei canoni 1151-1153 del 1917 di Papa Benedetto XV. In breve “Nessun battezzato può liberare posseduti (cioè operare miracoli) senza espresso permesso del Papa”. Hanno calpestato la parola di Gesù, reso inutile il battesimo, cancellato la santità dalla casa di Dio. Sono 22 anni che combatto una guerra contro la più totale stupidità, ipocrisia e indifferenza del clero e dei lori fedeli. Sono da solo contro tutti: QUESTI ESSERI OTTUSI HANNO MESSO LE CATENE AI SANTI. Il resto dal 200o in poi che vedete e non capite è la guerra fra me e satana. PADRE PIO NON POTEVA SCENDERE IN PIAZZA OPERARE LIBERAZIONI, GUARIGIONI E MIRACOLI E FERMARE LA SECONDA GUERRA MONDIALE PERCHE’ NON AVEVA IL PERMESSO DI AGIRE IN NOME DI DIO (Mar. 9-38,39,40). PAPA PIO XII GLIELO AVEVA RIFIUTATO OBLIGANDOLO A SOTTOMETTERSI ALLA REGOLA DELL'OBBEDIENZA, Ma sono matti. Ha dovuto continuare a pregare e patire le sofferenze della Passione per collaborare con Gesù alla salvezza di una moltitudine di anime dalla dannazione eterna quando poteva con due parole evitarla a tutti. ADESSO QUESTI FALSARI (e i loro fedeli) FANNO LA STESSA COSA CON ME. Sono 100 anni che la Chiesa è caduta nelle mani del demonio perché non pregano e commettono peccati. UN UOMO (IL PAPA) USANDO LA PAROLA DI DIO SI FA SIMILE A DIO PER IMPEDIRE AI SANTI DI DIO DI AGIRE IN NOME DI DIO CON PRODIGI E MIRACOLI PER IL BENE DELLA VERITA’ E LA SALVEZZA DEI PECCATORI DEL MONDO INTERO. Io sono san Giorgio (the real one) e sono 22 anni che chiedo ai cristiani del mondo intero di lasciarmi dimostrare la verità che ho scritto nella Spada di San Giorgio con i poteri dello spirito prima che Lucifero distrugga il mondo. Volete aiutarmi o preferite morire? Saint George



https://www.laspadadisangiorgio.it/





REPORT INTERNATIONAL

2020 epidemic - 2021 poverty - 2022 hunger - 2023 war


Mi rivolgo nuovamente ai non credenti e ai laici. Religiosi e fedeli fanno quadrato intorno alla Chiesa e non mi aiutano. Per evitare lo scandalo, il panico e il crollo del sistema politico e religioso i capi della Chiesa e delle istituzioni dello Stato mantengono il silenzio più assoluto sulla morte di Giovanni Paolo I e Paolo II (uccisi da Benedetto XVI) e l'attività dei servizi segreti americani per il dominio delle facoltà umane (satanismo = blocco delle facoltà, aumento dell'aggressività, alterazione della capacità di giudizio fino alla demenza). Tre nomi: CIA, George Bush, Silvio Berlusconi. Volevano uccidermi. Ma questo è impossibile ai peccatori e sono diventato INVISIBILE. E’ dalla fine della seconda guerra mondiale che i governi degli Stati Uniti sono dominati da criminali che operano nella sicurezza nazionale per fare quello che vogliono. Invocano il demonio per trascinare persone e categorie di persone a pensare, credere, desiderare e fare quello che è più conveniente ai loro interessi e dominare il mondo economico, politico, scientifico e militare. Nulla sfugge al loro controllo. Chiunque sale al potere è impotente e se necessario eliminato. La forza del nazismo veniva dal satanismo. Leggi razziali e campi di sterminio erano il carburante. Più peccati e olocausti di morte offrivano al maligno più dominavano le menti e diventavano potenti. Nulla poteva fermarli perché la loro potenza veniva da satana. Sono state le incessanti preghiere e sofferenze di un santo (Padre Pio) a mettere in fuga il demonio, far crollare il nazismo e salvare una moltitudine di anime dalla morte eterna. Questo santo ha pagato a caro prezzo salvare una moltitudine di peccatori dalla morte eterna. Ma poteva farne a meno ed evitarci la guerra. E’ la Chiesa che nel 1917 si è inventata il permesso di esorcismo (Benedetto XV) e senza espresso permesso del Papa nessun cristiano può agire contro il demonio. E se il Papa non è santo non potrà mai dare il permesso al santo perché AGENDO SULLE FACOLTA’ Lucifero lo impedirà per nascondersi e agire indisturbato. Tutti gli esorcisti nominati da Papi e da vescovi dal 1917 in poi sono falsi perché ingannano se stessi e gli altri. Se sono capaci di liberare indemoniati perché non fanno miracoli? E di cose del genere i religiosi ne hanno fatte tante. Sono i veri responsabili dello scempio e dello scandalo. Se ne sono infischiati della parola di Dio, hanno messo in catene (canone 1151-1153 del 1917) Padre Pio e lasciato morire 50.000.000 di persone. Nel 1983 sapendo della mia venuta Lucifero ha riconfermato attraverso il cardinale Ratzinger i canoni 1151 - 1153 con il nuovo canone 1172. Mi trovo nelle medesime condizioni. Non posso fare nulla e il popolo è sordo. Ma io non sono Padre Pio che tace e sopporta con pazienza infinita le angherie di questi miserabili. Io mi oppongo parlandone con forza finché ho le forze. E' normale per chi conosce la verità parlarne ad alta voce e gridarla sui tetti. Sono i ministri della Chiesa e i loro fedeli che mi respingono perché non pregano e il maligno li trascina a seguire le chimere. La guerra fra il bene e il male è la guerra fra l'imperfezione del peccato e la perfezione della santità che viene dalla preghiera. E' il popolo che deve svegliarsi e scegliere se vuole andare incontro alla VITA o alla ROVINA ETERNA. Padre Pio era per tutti un grande santo. Umile, obbediente e fedele ai superiori fino a lasciarsi spogliare dei suoi stessi poteri. Eppure nessuno si è insospettito ed è intervenuto per mettere fine a questa grande VERGOGNA. Nessuno. Quando si farà luce su 2000 anni di operato della Chiesa non resterà nulla. Nemmeno il ricordo del papato e dell'episcopato. La seconda guerra mondiale è finita ma i satanisti sono ancora una realtà. Oggi ancora più insidiosa e pericolosa. Per restare impuniti e conservare il potere è necessario pagare i tributi di morte a satana. Non potendo ricorrere a leggi razziali e campi di sterminio invocano il demonio per accendere le menti, scatenare guerre a casa degli altri e garantirsi “vivai di morti” in tutto il mondo. Il crollo delle Torri Gemelle è uno di questi. Una operazione voluta dalla CIA per scatenare una guerra da offrire in olocausto a satana in cambio di una ripresa economica. E' l’arma più antica e potente del mondo. Ha il pieno di dominio della materia e delle facoltà dei peccatori, può assumere qualsiasi forma e aspetto e sa tutto di tutti. Fu lui ancora nel 2000 quando ero agli inizi delle ricerche sul demonio, la Passione di Cristo e le facoltà umane a informare i servizi segreti americani di quello che facevo nel silenzio della mia camera. Altro che agenti segreti, microspie, tecnologie satellitari e UFO. Capite? Più il mondo prenderà conoscenza di queste cose più lo invocheranno per nasconderle, creare confusione e pagare i tributi di morte necessari per restare impuniti e conservare il potere (alimentare la fede nella libertà di fare quello che si vuole, accendere le menti e scatenare guerre a casa degli altri). So che arriveranno a coinvolgere la Cina e useranno le basi militari per difenderci ma solo per attirare un diluvio di fuoco sull’Europa (Parigi andrà in fiamme, Vicenza sarà rasa al suolo) così noi bruceremo in olocausto di morte a satana mentre loro torneranno a dominare il mondo politico, economico, scientifico e militare. Ma questa volta se i governi delle nazioni non mi ascolteranno la rovina cadrà su tutti perché dovendoli abbandonare il maligno li tradirà per nascondere le prove e scatenare la terza guerra mondiale. La Chiesa è marcia e lo Stato è laico e ateo. Sono 22 anni che chiedo di dimostrare le cose che leggete e altre che trovate nella spada di San Giorgio con i poteri dello spirito e tutti si OPPONGONO. Gli oltre centosessanta mila morti (solo in Italia) di questa epidemia che potevo e posso fermare sono un esempio. Persino i presidenti della repubblica, le forze politiche, armate e dell'ordine (marina, aeronautica, esercito, magistratura, polizia, carabinieri, finanza, guardia costiera, avvocati ecc.) e i media HANNO TRADITO DIO PER 22 ANNI DIO. Hanno costruito un edificio senza fondamenta e lo vedranno crollare su se stesso. Chi sono e da dove vengono queste conoscenze è una lunga storia (1999) che coinvolge i servizi segreti americani e dei paesi dell’Est Europa dove al centro di tutto c' è Dio. Quel Dio che nessuno vuole che esista ed è l’autore della vita io lo conosco nella realtà: Padre e Figlio. Posso dimostrare ogni cosa in modo inconfutabile prima che sia troppo tardi (guerra) solo se fate eliminate il canone 1172 (una regola del 1917 riconfermata da Benedetto XI nel 1983 che impedisce a chi raggiunge la perfezione della santità di dimostrarla con il potere di miracolo SENZA ESPRESSA AUTORIZZAZIONE DEL PAPA (questo Papa fantoccio). Una regola folle che va contro la volontà di Dio e ricade sul mondo intero. I religiosi (tutti) hanno trovato il modo per mettere le catene a Dio, impedire il miracolo e fare quello che vogliono. Hanno imprigionato Padre Pio e adesso fanno la stessa cosa con me. Un peccato contro lo Spirito Santo e la parola del Signore che va avanti da 100 anni e impedisce ai santi di manifestarla con prodigi e miracoli per il bene dei peccatori e la salvezza del creato. Hanno raso al suolo ogni possibilità di miracolo. Hanno cancellato la fede. Ve lo dico per l’ultima volta. Fate quello che dico. Eliminate il canone 1172 e sarà la fine di questa Chiesa vecchia, falsa, corrotta e di questo Stato fondato sulle schiavitù del lavoro & del denaro. Siete tutti in errore. Avete ricevuto la verità e l’avete portata avanti con la menzogna. Nel suo apostolato N.S. Gesù Cristo seminò nella parola delle frasi lasciate incomprese nei secoli per distruggere nei tempi stabiliti dal Padre tutte le menzogne seminate da Lucifero impersonando Dio e ingannando i profeti. Se prestate attenzione alle cose che ho scritto nella Spada di San Giorgio capite tutto. Fate come dico e non fatevi più ingannare da chi segue il demonio (religiosi che hanno studiato e intellettuali). Sono vecchio e stanco ma se mi aiutate unirò tutti i cristiani del mondo e metterò fine a questo sistema ateo che vi ha fatto costruire il demonio per distruggere il mondo. Vivrete con poco e sarete felici. Ma se aspettate nel 2023 arriverà la fame e la fine per tutti. 09/2005 Saint George



FINO A QUANDO NON FARETE OGNI GIORNO LE 4 COSE

CHE VI DIRO' NON CAPIRETE E NON CAPIRETE NEPPURE

DI NON CAPIRE A VOSTRA ROVINA



Per cominciare a conoscere e capire le richieste di chi ci ha creati per amore e non può parlare fino alla fine dei tempi (cioè adesso)

La ricchezza del Signore è infinita. E’ venuto nel mondo come un povero e ha vissuto tutta la vita nella povertà perché a causa del peccato è l'unica parte dell‘Universo che non appartiene a Dio ma a Lucifero. Il maligno ha diviso la creatura dal Creatore ma in forma invisibile il Signore è sempre presente. Vi lascio in regalo questo mio documento. Sono tre mie conquiste. Non sprecatele 1) Il Signore Chiede di aver fede e pregare perché è una condizione posta dal maligno per quantificare la fede “troppo comodo alzare gli occhi al cielo, chiedere e ottenere. Vediamo se davvero crede in ciò che non vede. Se fra tre anni è ancora lì che prega dagli quello che chiede. Diversamente sarò io a dare una bella lezione a questo imbroglione che vuole ingannare il suo padrone”. Quindi per acquistare gradi di perfezione e crescere in santità e ricevere risposte alle nostre domande è necessario pregare regolarmente tutti i giorni della vita. 2) Dubita dei tuoi pensieri e presta attenzione alle cose che leggi, osservi, ascolti. La mente non genera nulla ma riceve tutto dall’anima sotto l’influsso dello spirito e poiché il mondo giace sotto il dominio di Lucifero (Gio.5,19) in assenza di preghiera attraverso la gola, il senso e l’intelletto ti trascina nel peccato fino alla demenza per infliggere gradi di morte al creato (malattie, infermità) e accrescere il suo spirito mentre tu deformi l’anima e rischi la morte eterna (che non è inesistenza ma dannazione eterna). 3) Se dopo questa breve vita vuoi tornare da dove sei venuto e non ricordi nulla perché con l’incarnazione l’anima perde ogni memoria celeste non farti ingannare dal diavolo e dai peccatori che lo seguono e perdere la strada del ritorno. Rispetta la legge dell’amore della vita (il decalogo secondo l’ordine dato da CRISTO). Non uccidere nessun uomo e creatura, non divorziare, non avere rapporti sessuali fuori dal matrimonio, non praticare l’autoerotismo, non rubare, non mentire, non bestemmiare e se non vuoi diventare una vettura del maligno e danneggiare te stesso e gli altri ricordati di chiudere tutti i giorni con la preghiera le porte dell’anima. 4) Infine ricordati che la più grande astuzia del maligno è quella di farti credere di non esistere. Non farti ingannare. Se non esiste l’inferno a cosa servono i mezzi di grazia (preghiere e sacramenti) scaturiti dalla Passione Cristo per la salvezza dei peccatori? Come insegna Padre Pio e chiede la SS. Vergine Maria osserva i comandamenti, evita il peccato, recita tutti i giorni il rosario, confessati una volta al mese, ricevi la comunione completa. Non diventerai mai ricco perché le ricchezze del mondo appartengono al maligno che se ne serve per ingannare i peccatori ma conoscerai l’amore, vivrai in pace e conquisterai la vita eterna. Prega per i religiosi che non pregano (se preghi te ne accorgi) e per i defunti di tutti i tempi. Guadagnerai meriti che dureranno in eterno e riceverai la ricompensa in Cielo. Saint George

https://www.laspadadisangiorgio.it/report/petizione-p-europeo

https://www.laspadadisangiorgio.it/report/covid-governo-italiano



36077 Altavilla Vicentina (VI) Italia




Cos'è il canone 1172

Premesso che nessuna preghiera può liberale un indemoniato perché tutte proteggono, guidano, istruiscono e liberano le facoltà in modo temporaneo (ogni giorno è un giorno nuovo) in misura proporzionale al numero di atti di fede e dunque agiscono come calmanti Gesù conferisce il potere di liberare in modo definitivo queste persone a tutti i battezzati che impartiscono l’ordine nel Suo nome. Ma cosa che la Chiesa ignora è necessario essere santi per non farsi ingannare perché nessuno demone si sottomette ai peccatori.



Cosa dice il canone 1172: "Nessuno può proferire legittimamente liberazioni (o esorcismi sono la stessa cosa) se non ne ha ottenuto dall'Ordinario del luogo peculiare ed espressa licenza. L'Ordinario del luogo conceda tale licenza solo al sacerdote che sia ornato di pietà, di scienza, di prudenza e d'integrità di vita". (Quindi nessun battezzato può operare liberazioni e miracoli senza il permesso del Papa)


Cosa dice il Signore: Mar. 16 [17] E questi saranno i segni che accompagneranno quelli che credono: nel mio nome scacceranno i demoni, parleranno lingue nuove, [18] prenderanno in mano i serpenti e, se berranno qualche veleno, non recherà loro danno, imporranno le mani ai malati e questi guariranno». E ancora Mar. 9 [38] «Maestro, abbiamo visto uno che scacciava i demoni nel tuo nome e glielo abbiamo vietato, perché non era dei nostri». 39 Ma Gesù rispose: «Non glielo proibite, perché non c'è nessuno che faccia un miracolo nel mio nome e subito dopo possa parlare male di me. 40 Chi non è contro di noi è con noi”


Analizziamo le parole del Signore.


Gesù indica quali saranno i segni che accompagneranno i credenti e nel secondo racconto ammonisce i discepoli che lo impediscono “perché non c'è nessuno che possa fare un miracolo nel mio nome”. Il Signore parla di miracolo perché liberare un indemoniato, guarire un malato, risuscitare un morto, spostare un monte sono tutti miracoli e conclude “e subito dopo possa parlare male di me. Chi non è contro di noi è con noi”. Più chiaro di così? Come dire “non impedite a nessuno credente di aver fede e agire nel mio nome perché nessuno può fare un vero miracolo senza il mio intervento”. Ora il Signore non diede un consiglio ma un ordine. Il canone 1172 dunque è una disubbidienza alla parola del Signore cioè un preciso peccato. Non solo. Santi non si nasce ma si diventa per grazia di Dio in virtù della fede perseverando nella preghiera e nella lotta al peccato. Come può la Chiesa stabilire una licenza di santità se solo Dio conosce la nostra fede? Impedire ai credenti di agire in nome di Dio è impedire al Signore di scegliere i Suoi santi e confermarli con i prodigi dello Spirito per la salvezza dei peccatori e il bene del Creato, Un peccato contro lo Spirito Santo. Il demonio - che nessuno al mondo conoscere - non teme esorcismi, croci, acqua benedetta e immagini sacre (la materia non ha alcun potere sullo spirito) ma Dio e i suoi santi. Quando a dare l’ordine è un santo fosse anche Lucifero con la sua legione di demoni non ha alternative deve abbandonare subito la vittima. Diversamente se a dare l'ordine è un peccatore finge di andarsene e mette in scena un teatrino per ingannare i peccatori che ci provano e seminare menzogne. Ora esiste un solo modo per sapere se siamo santi al punto che i demoni si sottomettono ai nostri ordini e non ci prendono in giro. Basta imporre le mani su malati e infermi e chiedere al Signore di guarirli. Se non succede nulla vuol dire che neanche i demoni si sottomettono ai nostri ordini. Pertanto chiunque afferma di aver liberato nel nome del Signore un indemoniato (papi, vescovi, esorcisti, guru, sciamani, santoni ecc.) e allo stesso modo non guarisce subito qualsiasi malattia e infermità o è un impostore o una vittima del demonio che inganna sé stesso e gli altri. Ecco perché Gesù ordinò ai discepoli di non impedirlo. Sapendo quello che avrebbe fatto Lucifero nei secoli per farli cadere in errore li mise in guardia perché qualunque cosa stabiliscono in terra è legge in cielo “Matt. 18 [18] In verità vi dico: tutto quello che legherete sopra la terra sarà legato anche in cielo e tutto quello che scioglierete sopra la terra sarà sciolto anche in cielo” e se sbagliano Dio deve sottomettersi ali loro errori perché il maligno oppone ogni diritto sulla parola del Signore.


Il canone 1172 è un peccato contro la parola di Dio e lo Spirito Santo che impedisce ai fedeli di esercitare il potere di miracolo ricevuto con il battesimo senza permesso del Papa. Una norma che impedisce liberazioni, guarigioni e miracoli, uccide la fede, incatena i SANTI. Non esiste nulla di più grave nella Chiesa.


Sono 20 anni che segnalo questo e altri errori alla Chiesa (diocesi, conventi, monasteri, media, scuole, università, fondazioni ecc. in tutto il mondo) e fanno finta di nulla. Sono ciechi? Sordi? Muti? No. Alcuni sono invidiosi, altri corrotti, altri dementi. Non sanno cosa fare, trascurano la recitazione quotidiana del rosario e il maligno li trascina a calpestare il sommo bene per fermarmi. Certo loro sostengono con forza il contrario. Ma chi prega si accorge che mentono. A colpi di convegni, studi teologici, esercizi spirituali e altre attività che non hanno nulla a che fare con il Signore (tutte cose inutili e dannose) hanno perso ogni cognizione della realtà demonio e della gravità del peccato al punto che non si rendono conto di essere caduti dalla parte opposta e servire il maligno. Quando il mondo saprà chi sono, cosa chiedevo, perché lo chiedevo, come mi hanno trattato e quanti vite innocenti hanno perso la vita a causa della loro durezza di cuore cosa risponderanno?


​Le cose che ho scritto nella Spada di San Giorgio porteranno al crollo di tutte le religioni, le dottrine e le scienze e al trionfo della Verità di Cristo. Sono conoscenze che ho conquistato con la preghiera e pagato con le sofferenze (attacchi del maligno). Per comprenderle e custodirle in memoria è necessario fare la stessa cosa. Recitare con regolarità tutti i giorni le 15 Orazioni di Santa Brigida di Svezia sulla Passione di Cristo e il rosario. Diversamente resteranno nascoste a ogni intelligenza per millenni. Ecco perché ho chiesto a Dio il dono del miracolo. È l’unico modo per sbloccare le menti, aprire i cuori e indirizzare tutti alla preghiera: unico mezzo per essere protetti, conquistare il dominio delle facoltà, conoscere e custodire la Verità. Porto la Verità, il sommo bene e la certezza della vita eterna perché conosco l'Alfa e l'Omega della vita e posso dimostrarlo. I cristiani (cattolici, ortodossi, anglicani, protestanti) dovrebbero essere felici. Invece sono tutti invidiosi, increduli, infastiditi, nervosi e alla fine indifferenti a ogni appello alla vita. A nessuno interessa conoscere la Verità. Ognuno continua a coltivare il suo orticello di fedeli senza chiedersi se Dio è dalla sua parte. Ma sono impazziti? Non si rendono conto di essere a rischio di morte eterna. Esiste una sola Chiesa e un solo battesimo per la remissione dei peccati. La verità è una e indivisibile e ogni volta che la dividi crei una menzogna. Dio non è come noi che ripudiamo le persone che non ci vanno bene. Dio è fedele anche quando cadiamo nell’errore e nel peccato. Quando la Chiesa sbaglia il Signore non la ripudia e ne crea un’altra ma cerca di salvarla come fa con tutti i peccatori. È il maligno che attacca i religiosi che non pregano per inasprire i fedeli più attenti alla parola del Signore, dividerli e rendere vano il sacrificio della Croce per loro. Con quello che mi hanno fatto questi esseri avrei voluto chiedere a Dio di incenerire il Vaticano e i suoi ospiti invece li Signore mi ha fatto capire che sarà il male che hanno fatto a cadergli addosso come un macigno, togliergli tutte le ricchezze che gli ha dato per trascinarli nell'errore e nella menzogna e alla fine guarirli tutti senza distruggere nulla. In attesa che si realizzi quanto prima questo immenso atto di misericordia che mi ha ucciso non mi resta che rivolgermi a chi è nella sofferenza e spera in un miracolo. Volete guarire dai mali che vi affliggono e conoscere la Verità? Ascoltate il cuore, usate la ragione e chiedetevi: è demente chi chiede dimostrare la Verità o chi si oppone per mancanza di fede e paura?


Molti (soprattutto i protestanti) sono convinti che liberazioni, guarigioni e miracoli siano opera del demonio. A questi peccatori sprofondati nel peccato fino alla demenza lascio le parole di Gesù: “Gio.10 [37] Se non compio le opere del Padre mio, non credetemi; [38] ma se le compio, anche se non volete credere a me, credete almeno alle opere, perché sappiate e conosciate che il Padre è in me e io nel Padre». Mar. 16 [17] E questi saranno i segni che accompagneranno quelli che credono: nel mio nome scacceranno demoni, parleranno lingue nuove, [18] prenderanno in mano i serpenti e, se berranno qualche veleno, non recherà loro danno, imporranno le mani ai malati e questi guariranno”. È con questi segni (e chi fa il primo li fa tutti) che il Signore conferma la parola di quelli che lo hanno conosciuto veramente perché è Lui stesso ad agire attraverso le loro facoltà per il bene della verità e la salvezza dei peccatori. Lucifero può fare molte cose perché ha il dominio della materia (basta guardare l’Antico Testamento) ma non può operare liberazioni e guarigioni perché l'imperfezione è incapace di mettere ordine nelle leggi della vita. Come Dio non può dare la morte (una imperfezione che viene dal peccato) allo stesso modo satana non può dare la vita. Stg



Fate sospendere per 24 ore il canone 1172

vedrete l'impossibile e cambierete il mondo


Chi libera un indemoniato può fare qualsiasi miracolo. Non siate stolti come i vostri religiosi. Io non so quanto mi resta da vivere e non vedo l’ora di andarmene perché sono stanco. Portate in piazza malati e infermi e li renderò felici e per la gioia dei bambini e il crollo dei superbi (scienziati) farò altre cose che attestano la realtà di Dio. In particolare chiederò al Signore di riempire il mar morto di vita e far riemergere dalle profondità degli abissi oceanici il relitto del Titanic, farlo restare a galla come un pallone, salutare il mondo con 10 colpi di sirena, muoversi e raggiungere a tempo da record il porto di Southampton (-GB-). Ho 64 anni. Non so quanto mi resta da vivere ma so cosa accadrà nel mondo dopo. Lascio questi segni a perenne memoria di chi non crede in Dio, nei Suoi santi e nei miracoli e soprattutto per chi non crede in Gesù Cristo Figlio di Dio e Dio come il Padre perché sarà Lui stesso ad agire per aprire i vostri cuori alla salvezza. stg ​​


Se ho mentito fatemi quello che volete perché ho ucciso la vostra fede. Diversamente fatelo a chi per 20 anni ha usato la parola di Dio contro Dio per impedirlo e poiché prodigi e miracoli non vengono dall'uomo ma da Dio attraverso i suoi santi ascoltatemi perché nulla sarà più come prima. Sarà il crollo di tutte le menzogne e il trionfo della Verità ma anche l’ira di satana. Tutti dovranno recitare il Rosario e la mia preghiera (La Spada di San Giorgio) per affrontare le cose che verranno. O per usare le parole di Padre Pio ”tutti dovranno diventare rose. Rose rosse o rose bianche ma rose” .